Perfetta come antipasto e in estate è un ottimo secondo piatto freddo.
Vai alla ricetta Stampa ricetta
0 Aggiungi ai preferiti

Insalata di Seppie, gamberi e Polipo

Insalata di seppie, gamberi e polipo, si realizza in meno di un’ora e può essere preparata con largo anticipo.
E' un ottimo antipasto, ma può essere servita con della focaccia e diventare un pasto completo.

Seguite questo procedimento, con tempi di cottura differiti per ogni ingrediente (e qualche segreto) e otterrete un'insalata con ingredienti, teneri e ricchi di gusto.

0 Aggiungi ai preferiti
Tempo di preparazione 10 mins Tempo di cottura 50 mins Tempo totale 1 ora Difficoltà: Principiante Porzioni: 4 Estimated Cost: €  20 Calorie: 330 Kcal a porzione Stagione migliore: Estate

INGREDIENTI

PREPARAZIONE

  1. Preparazione del Polipo

    Mettete sul fuoco una pentola capiente con l’acqua; versate la carota pulita e ridotta a pezzi, la costa di sedano sempre in pezzi, lo spicchio d'aglio in camicia, le foglie di alloro e aggiungete il pepe e il sale.

    Sciacquate il polpo sotto acqua corrente e  immergetelo nell'acqua bollente per arricciare le punte dei tentacoli. 

    Immergete completamente il polpo nella pentola e fate cuocere a fuoco medio per 35-40 minuti, coprendo con un coperchio.

    Al termine della cottura lasciate intiepidire il polpo nella stessa acqua in modo che risulti morbido.

    Poi trasferitelo sul tagliere: con un coltello eliminate gli occhi e il becco centrale. 
    Tagliate la parte della testa e svuotatela.
    Tagliate i tentacoli a pezzetti di circa 1 cm.

    Mentre il polipo cuoce, con una schiumarola potete eliminare dall'acqua di cottura i residui e la schiuma che si creano in superficie
  2. Preparazione della Seppia

    Per pulire la seppia, dividete il sacco dalla testa, quindi tagliate con delle forbici a metà il sacco (la parte allungata senza  braccia e tentacoli), dove risulta essere più duro e rimuovete il famoso “osso di seppia”.

    Ora,  dovrete rimuovere gli occhi e la sacca che contiene il “nero”, quindi dividete a metà anche la testa e premete leggermente con le mani  fino a fare uscire tutto.

    Mettete a bollire in una pentola 1 litro di acqua fredda, 1 costa di sedano, 1/2 cipolla, 1 carota, aggiungete la seppia e fate cuocere circa 25 minuti.
    Estrarre la Seppia, farla raffreddare e tagliarla a striscioline.

  3. Preparazione Code di Gambero

    Pulire le code di gambero dal carapace e dal filamento intestinale.
    Nell'acqua dove avete cotto la seppia, immergere le code di gambero pulite per circa 2.3 minuti, scolarle e farle raffreddare.

  4. Composizione del Piatto

    Unire il polipo tagliato, la seppia e i gamberi in una ciotola.
    Condire con olio, sale e pepe (a piacere), il succo del limone e una spolverata di prezzemolo.

    Per chi ama i gusti più decisi può scegliere di mettere anche uno spicchio d'aglio tritato.

     

Mare Nostrum

Pescheria Città di Castello

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×